Fidam Servizi SA

Massimo Tognola lic. oec. HSG / Jolique Rusimbamigera BBA SUPSI

Per crescere ed eccellere è necessario concentrarsi sulla propria attività principale. Gli adempimenti da osservare sono numerosi e possono ostacolare la concorrenzialità. I servizi prestati da Fidam Servizi SA permettono di accogliere le sfide di mercato affidando gli aspetti amministrativi a professionisti del settore così come a privati.

Fidam Servizi SA offre un servizio amministrativo, contabile e tributario personalizzato ed è un interlocutore dedicato per ogni esigenza. Siamo qui per dare supporto in ogni momento, sia a piccole imprese che a privati così come a grandi aziende. Con la nostra esperienza e competenza, possiamo contribuire al vostro successo!

La nostra missione

Alta Qualità

Rispetto delle tempistiche e collaborazione proattiva nell’esecuzione dei mandati.

Sicurezza

Salvaguardia dei vostri interessi e supporto nelle buone pratiche di protezione dei dati.

Network

I nostri collaboratori interni altamente qualificati e la nostra rete di partner internazionali ci permette di soddisfare tutte le vostre esigenze al meglio.

Supporto

La nostra dimensione garantisce un contatto costante e immediato per ogni vostra necessità. Siamo qui per voi, in ogni momento.

Fiduciaria Fidam Servizi SA

Servizi

Forniamo una vasta gamma di servizi, tra cui consulenza fiscale, consulenza aziendale, pianificazione finanziaria, amministrazione e domiciliazione delle società, valutazione aziendale, revisione dei conti, servizi fiscali, assistenza nei reclami e molto altro.

Real Estate

Scegli tra la nostra selezione di appartamenti e spazi commerciali in vendita ed in affitto.

Real estate Fidam Servizi SA
Real estate Fidam Servizi SA

Real Estate

Scegli tra la nostra selezione di appartamenti e spazi commerciali in vendita ed in affitto.

Novità

Accordo amichevole fra Svizzera e Italia sul telelavoro 2024

Accordo amichevole fra Svizzera e Italia sul telelavoro 2024

Berna, 28.11.2023 - Svizzera e Italia hanno convenuto, tramite accordo amichevole di durata determinata, che, a partire dal 1° gennaio 2024, i lavoratori frontalieri potranno svolgere al massimo il 25% della loro attività di lavoro dipendente in modalità di telelavoro...